Dopo dieci anni...

Un'esperienza scolastica "PARTICOLARE", che ha trovato nel tempo la sua dignità e una profonda valenza didattica, pedagogica ed educativa. La PLURICLASSE, che un tempo era l'ultimo passo prima della chiusura di una scuola, è ora una RISORSA. Un gruppo eterogeneo di ragazzi ed educatori che lavora e cresce insieme senza distinzione di classi. Un PROGETTO EDUCATIVO condiviso fra ragazzi, famiglie e docenti basato sul BENESSERE psicofisico di tutti, il PIACERE di stare insieme, la voglia di CONDIVIDERE le fatiche, coniugando la migliore tradizione con la modernità più efficace.

giovedì 6 ottobre 2011

Se CINQUE classi vi sembrano poche... 
ecco la SESTA!
Una classe di tre mamme che lavorano con noi per imparare l'italiano. 
Conosciamole attraverso il racconto che i ragazzi hanno fatto ascoltando i loro racconti.
OGNI VOLTA CHE ENTRANO IN CLASSE CI RICORDANO (ADULTI E RAGAZZI) QUANTO PUO' ESSERE ANCORA IMPORTANTE LA SCUOLA.
Bardha, che preferisce farsi chiamare Barbara, è in Italia da 5 anni. E' venuta a scuola per parlare, leggere e scrivere bene l'italiano perchè le piace. E' sposata, ha un figlio che va qui alla scuola dell'infanzia. Ha anche un fratello e una sorella. In Albania viveva a Tirana, la capitale (cercatela su google maps http://maps.google.it). Ha 23 anni e in Italia si trova bene. Qualche volta fa la cameriera ma le piacerebbe trovare un lavoro più sicuro. Ci ha detto che le piace stare qui con noi, anche se la prima volta era molto emozionata!
Salushe è qui in Italia da 5 anni. Non conosce nessuno, è sposata e ha un figlio che va alla scuola dell'infanzia qui a San Bortolo. Alla sera lavora come cameriera. Lei viene da una città dell'Albania che si scrive più o meno così: Librazhd. (cercatela su google maps http://maps.google.it) E' sposata con Ziya, che in italiano si potrebbe tradurre come Isaia. Lui vive in Italia già da 10 anni. Ci ha detto che all'inizio ritornare a scuola è stato difficile, ma adesso va meglio. 
Veronica ha un nome lungo: Veronica Concepcion Reyna Castro. Ha 32 anni. E' nata il 17 dicembre del 1978 nella città di Esmeralda in Ecuador (cercatela su google maps http://maps.google.it). E' sposata con Andrea Da Ronco e hanno due figli. Veronica ha 3 sorelle e 7 fratelli. E' venuta a scuola con noi per la voglia di imparare a scrivere e parlare bene l'Italiano. Ci ha detto che è stata molto fortunata a trovare persone molto gentili. Infatti era sicura che il maestro Alessio le dicesse che questa non era una scuola per adulti... e invece... Quando ha avuto il permesso di venire dalla Dirigente è stata una grande emozione perchè per lei è una esperienza unica. Ci metterà tutto l'impegno e ci ringrazia di cuore!
(Scrittura collettiva cl.3°-4°-5°)

3 commenti:

  1. Con queste alunne tornerei a scuola anch'io.....

    Complimenti per l'iniziativa e un augurio di buon proseguimento a tutte.

    RispondiElimina
  2. Dirigente Scolastica10 ottobre 2011 07:09

    Un saluto alle mammme che imparano ed stimolano gli alunni ad imparare ancor di più.

    RispondiElimina
  3. hola,estoy tan emosionada de observar a mi linda hermana ...gracias a todos x darle la oportunidad de aprender el Italiano q no es una lengua tan facil..sobre todo la gramatica es dificil..saludos al maestro Alessio..y todo el personal escolastico..!!

    RispondiElimina